SafeOnline.it

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Logo Safe
Risorse con Energia

“Great at Work”: nuove competenze al servizio delle imprese | EF Academy

Nuovi modelli di competitività, evoluzione socio-culturale del consumatore, tempi velocizzati dal mercato e dalla tecnologia, processi e procedure in continuo cambiamento, nuove sfide organizzative; questi sono alcuni elementi che caratterizzano l’attuale scenario in cui le organizzazioni sono obbligate a misurarsi e competere. In un contesto in continuo mutamento, come quello energetico, risulta sempre più importante orientarsi verso un uso efficiente delle risorse, quelle energetiche come quelle finanziarie e non ultimo quelle umane. All’interno di tale complesso quadro d’insieme, le imprese energetiche stanno acquisendo un ruolo sempre più propositivo, ponendosi come abilitatori della transizione e veri protagonisti del cambiamento del settore.

Il percorso formativo “Great at Work”, realizzato in collaborazione con Elettricità Futura e primo step del più ampio progetto EF Academy, ha favorito –  grazie all’utilizzo di metodi funzionali e strumenti di empowerment – la creazione e lo sviluppo di nuove competenze per massimizzare l’efficienza e la performance dei partecipanti.

Le tre giornate di formazione guidate dal coach Davide Cortesi, si sono rivelate un’opportunità per tutti i partecipanti di acquisire nuove skill e conoscenze, da applicare in ambito professionale e non solo. Tra i focus principali del corso: cambiamento e resilienza, comunicazione e coordinamento con il team, metodologie di stress management.

“Essere resilienti” significa sapersi adattare in modo positivo e proattivo a cambiamenti, avversità e situazioni complesse, riorganizzando la propria percezione della realtà attraverso un lavoro di auto-conoscenza e consapevolezza. Sviluppare la resilienza significa abbandonare i propri comportamenti limitanti e favorirne di nuovi, proattivi e funzionali, allenandosi al cambiamento per renderlo parte della propria vita professionale e trasformarlo da limite a generatore di valore e opportunità.

L’attuale contesto competitivo, inoltre, richiede di sapersi coordinare con gli altri e di creare e mantenere relazioni solide e funzionali. Solo in questo modo è possibile creare valore aggiunto e vincere le sfide del cambiamento e del mercato. Lavorare in team spesso non è così semplice e scontato: ogni persona porta nel gruppo non solo i propri talenti, le proprie potenzialità e competenze, ma anche comportamenti e abitudini limitanti. Comunicare correttamente e coordinarsi con gli altri è, quindi, vitale per ogni organizzazione: può diventare complesso se non si è allenati a farlo nella modalità più funzionale e corretta.

Infine, come gestire al meglio situazioni ad alto contenuto di stress o situazioni in cui aumentano tensione e conflittualità all’interno del proprio gruppo di lavoro, rendendo più difficoltoso il raggiungimento degli obiettivi? Il corso, basato sulle recenti ricerche in abito di performance manageriale e organizzativa, ha offerto strumenti e metodologie per incrementare la propria produttività, le proprie potenzialità, l’attenzione, la focalizzazione e la capacità di gestire situazioni ad alto contenuto di stress.

In “Great at Work” non sono mancati momenti di aggregazione e networking: con la consegna degli attestati di partecipazione, Andrea Zaghi, Direttore Generale di Elettricità Futura e Raffaele Chiulli, Presidente SAFE, oltre a ribadire l’efficacia di un tipo di approccio esperienziale e pratico, volto a valorizzare il talento individuale, hanno evidenziato il valore della condivisione, sottolineando l’importanza di aggregare in modo virtuoso le differenti aziende del settore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La consegna dei diplomi ad alcuni dei partecipanti al corso “Great at Work”

Back to Top