SafeOnline.it

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Logo Safe
Risorse con Energia

La mancata ristrutturazione della rete carburanti in Italia

ristrutturazione_reteSafe rappresenta da tempo un punto di incontro e confronto sui principali temi energetici e ambientali. Il Centro Studi Safe ha tra i suoi obiettivi quello di contribuire allo sviluppo della conoscenza dei suddetti temi, anche attraverso iniziative quali la realizzazione di questo lavoro che, confidiamo, incontrerà l’interesse dei lettori.

Il volume è realizzato nell’ambito della collana editoriale Safe, costituita da una serie di pubblicazioni che approfondiscono argomenti di interesse non solo per gli operatori del settore energetico, ma anche per un pubblico più ampio, e rappresenta l’aggiornamento del lavoro precedentemente realizzato e che abbiamo ritenuto opportuno integrare.

L’autore vuole richiamare l’attenzione sulla questione della mancata ristrutturazione della rete carburanti che affonda le sue radici nel recente passato del nostro Paese e ne riflette in qualche modo vizi e virtù. Il tema viene affrontato in maniera rigorosa e sistematica: il volume prende avvio dalla situazione odierna, in Italia e in Europa, per poi analizzare le varie vicende che si sono susseguite nel corso degli ultimi anni e che hanno determinato il quadro attuale, come il passaggio dalla fase di prezzi amministrati a quella dei prezzi liberi, tenendo nella dovuta considerazione la componente fiscale, i vincoli amministrativi, il ruolo della Pubblica Amministrazione e di tutti i principali protagonisti del settore. Tutto questo in attesa che si giunga nel nostro Paese ad una reale ristrutturazione della rete carburanti, sulla scorta di quanto già accaduto nel resto d’Europa.

Questi in sintesi alcuni argomenti e spunti di riflessione trattati in questo volume, curato da Adriano Piglia, già Presidente della Esso e attualmente direttore del Centro Studi Safe. Per via del suo percorso professionale e personale, l’autore fornisce una approfondita visione di insieme del mondo della distribuzione petrolifera. La sua esperienza di lavoro, che lo ha visto impegnato ai vertici di una delle più grandi compagnie petrolifere mondiali, gli ha permesso di maturare una conoscenza del settore che pochi possono vantare.

La professionalità, l’onestà intellettuale, il rigore, il coraggio e la curiosità hanno contraddistinto l’autore anche nella stesura di questo volume. Siamo grati ad Adriano Piglia che, di fronte a varie opportunità per mettere a frutto il suo bagaglio di conoscenze e competenze, ha deciso di metterlo al servizio di una corretta informazione e formazione nel settore energetico, contribuendo in maniera determinante allo sviluppo del Centro Studi Safe.

Raffaele Chiulli – Presidente Safe

Per ulteriori informazioni:

SAFE – Sostenibilità Ambientale Fonti Energetiche
Centro Studi
Via Duchessa di Galliera, 63 00151 Roma
Tel. 06.53272239
Fax 06.53279644
e-mail: safe@safeonline.it

Back to Top